🏆 Il primo atto è nostro (2-1)

Il Diavolo chiude con un altro successo il mese di marzo, questa volta di misura (2-1), facendo sua la semifinale di andata di Coppa Italia Dilettanti Nazionale contro un ostico Paternò, dimostratasi compagine di rango e superato per la prima volta nella storia dal Teramo.
Con il campionato che riprenderà soltanto il prossimo 7 aprile con la trasferta di Vasto, Pomante conferma come interpreti di Coppa Vanzan, Pepe, Santirocco e Oses.
L’avvio biancorosso è folgorante: prima Oses si divora la palla del vantaggio, quindi Vanzan con un gran sinistro dalla distanza infila Romano dopo appena dieci minuti.
Da lì in avanti, però, i toni agonistici si alzano e le occasioni latitano, ma i siculi riescono comunque a trovare il pari con un’altra conclusione indovinata dalla distanza, con la firma di Asero, proprio al tramonto del primo tempo. L’innesto di Tourè nella ripresa cambia il volto del match: a ridosso della mezz’ora l’attaccante guineano trova il guizzo giusto per regalare il definitivo 2-1 al Diavolo. La traversa del portoghese Floro sarà l’ultima emozione di un incontro maschio ed equilibrato e che lascia la qualificazione alla finale di Firenze ancora tutta da definire.
A Paternò si giocherà mercoledì 3 aprile (ore 15) contro la vincente del confronto tra Atletico Bmg e Solbiatese (con i lombardi oggi vincitori 1-2 in esterna).

TERAMO (3-4-2-1): 31 Negro, 27 Furlan, 5 Pepe (K), 4 Cangemi; 3 Sanseverino, 7 Massarotti, 21 Ferraioli, 39 Vanzan; 10 D’Egidio (42’st Mercado), 26 Oses (10’st Tourè); 32 Santirocco (27’st Dos Santos).
A disp.: 1 Di Donato, 6 Cipolletti, 16 Palmentieri, 24 Cutilli, 37 De Marcellis, 99 Rei.
All.: Pomante.

PATERNO’ (5-3-2): 1 Romano, 2 Panarello, 5 Mollica (31’st Sangarè), 6 Intzidis, 3 Godino, 11 Asero (Vk); 8 Viglianisi (36’st Fratantonio), 4 Floro (K), 7 Greco; 9 Micoli (49’st Messina), 10 Belluso (31’st Giannaula).
A disp.: 12 Truppo, 15 Napoli, 16 Virgillito, 18 Lo Monaco, 19 Grasso.
All.: Raciti.

Arbitro: sig. Marco Mammoli di Perugia.
Assistenti: sigg. Orlando e Lauri di Modena.

Reti
: 10’pt Vanzan (T), 42’pt Asero (P), 27’st Tourè (T).
Ammoniti: Panarello (P), Vanzan (T), Massarotti (T), Godino (P), Ferraioli (T), Negro (T), Fratantonio (P).
Espulsi: Fratantonio (P).
Recupero: 3’pt, 5’st.
Spettatori: 900 circa (venti ospiti presenti).

Sign Up Now

Become a member of our online community and get tickets to upcoming matches or sports events faster!

[mc4wp_form id="838"]

Ssdarl Città di Teramo 1913 | Via Melchiorre Delfico, 73 – Teramo