🏆 Sala stampa. Pomante: «Match duro, qualificazione tutta da giocare»

Il primo atto di una sfida equilibrata è biancorosso, ma la finale nazionale di Firenze rimane un obiettivo alla portata di entrambe le compagini.
Nella mixed zone, questo il pensiero espresso nel post-gara dall’allenatore Marco Pomante: «Il Paternò ha dimostrato di essere un’ottima squadra, ci ha messo in difficoltà il giusto. Noi siamo partiti forte, gestendo bene la palla nella prima mezz’ora: il nostro errore poi è stato quello di adattarci al loro atteggiamento, mettendola sulla battaglia e lì non siamo al loro livello temperamentale, quando invece avremmo dovuto continuare a calcio. Nella ripresa, volutamente, li abbiamo aspettati, soffrendo, per poi colpire in ripartenza perchè con l’ingresso di Tourè avevamo più gamba. Al ritorno ci attende tutt’altra partita, mentalmente dovremo farci trovare pronti a combattere, altrimenti possono farci molto male. Le possibilità di qualificazione rimangono identiche, al di là del risultato odierno. Con l’occasione auguro una serena Pasqua a tutto il pubblico teramano, li ringrazio per tutto quello che stanno facendo per noi, sperando di poter regolare loro qualcosa d’importante».

Sign Up Now

Become a member of our online community and get tickets to upcoming matches or sports events faster!

[mc4wp_form id="838"]

Ssdarl Città di Teramo 1913 | Via Melchiorre Delfico, 73 – Teramo