🏆 Sicilia amara, il cuore non basta: il viaggio finisce in Semifinale

Sicilia amara per il Diavolo che viene sconfitto 2-0 nella gara di ritorno al “Falcone – Borsellino”, lasciando al Paternò il pass per la finalissima di Firenze.
I biancorossi fanno ritorno al “Falcone – Borsellino” di Paternò a distanza di vent’anni dall’ultimo precedente, nell’allora Serie C1.
aPomante deve rinunciare ai lungodegenti Antonelli e Scipioni, oltre allo squalificato Vanzan (non convocati invece Damiani e Governatori), con un occhio particolare da riservare ai sette diffidati (Cangemi, Cipolletti, Ferraioli, Massarotti, Negro, Palmentieri, Sanseverino).
I biancorossi pagano un approccio passivo in avvio di match che produce la palombella vincente di Napoli al quarto d’ora (proteste biancorosse per una carica al portiere non rilevata dal direttore di gara), sulla quale i padroni di casa costruiranno la propria gara. Da lì in avanti i ragazzi di Pomante reagiscono, prendendo in mano le redini del gioco e sciupando anche alcune occasioni degne di nota, ma è la discutibile espulsione per doppia ammonizione di Ferraioli a metà ripresa che finirà per condizionare inevitabilmente l’esito dell’incontro.
A Pepe e compagni non rimane che ringraziare il centinaio di impavidi sostenitori teramani scesi in Sicilia nonostante il giorno lavorativo e che, per una cervellotica decisione delle “autorità competenti”, non potranno seguirli a Vasto nella prossima sfida di campionato.

PATERNO’ (3-5-2): 1 Romano, 5 Sangarè, 6 Intzidis, 3 Mollica; 2 Napoli, 8 Greco (39’st Viglianisi), 4 Floro (Vk), 7 Maimone (39’st Virgillito), 11 Asero (50’st Messina); 9 Micoli, 10 Belluso (12’st Grasso).
A disp.: 12 Truppo, 15 Catania, 17 Lo Monaco, 18 Giannaula.
All.: Raciti.

TERAMO (3-4-2-1): 31 Negro, 27 Furlan (37’st Cutilli), 5 Pepe (K), 4 Cangemi; 7 Massarotti (42’st Mercado), 8 Esposito, 21 Ferraioli (Vk), 3 Sanseverino; 10 D’Egidio (22’st Rei), 11 Tourè; 9 Dos Santos (29’st Santirocco).
A disp.: 1 Di Donato, 6 Cipolletti, 16 Palmentieri, 26 Oses, 37 De Marcellis.
All.: Pomante.

Arbitro: sig. Francesco Palmisano di Saronno (VA).
Assistenti: sigg. Cozza di Paola (CS) e Ottobretti di Foligno (PG).

Reti
: 15’pt Napoli (P), 47’st Asero (P).
Ammoniti: Ferraioli (T), Massarotti (T), Pepe (T), Asero (P), Mollica (P), Intzidis (P).
Espulsi: Ferraioli (T), 
Recupero: 1’pt, 6’st.
Spettatori: 1200 circa (un centinaio da Teramo).

Sign Up Now

Become a member of our online community and get tickets to upcoming matches or sports events faster!

[mc4wp_form id="838"]

Ssdarl Città di Teramo 1913 | Via Melchiorre Delfico, 73 – Teramo