🏆 Il Diavolo è bello anche in Coppa: secco 0-2 a Venafro

Diavolo corsaro a Venafro (0-2) nell’andata degli Ottavi di Finale di Coppa Italia Nazionale. Contro l’Aurora Alto Casertano, vice-capolista nel raggruppamento molisano, i biancorossi, nonostante le diverse assenze ed il turnover ragionato, sfruttano al meglio gli episodi nella prima mezz’ora di gioco, trovando il vantaggio immediato con un colpo di testa di Dos Santos, al diciannovesimo centro stagionale (tra campionato e Coppa) e raddoppiando con una delle tante iniziative positive di Rei, poco dopo il rigore sbagliato dai padroni di casa con D’Ovidio.
Ripresa in gestione, con il ritorno previsto tra due settimane al “Bonolis”.
Domenica, invece, difficile trasferta di campionato contro il Celano.

AURORA ALTO CASERTANO (5-3-2): 1 Esposito, 2 Giacquinto A., 6 D’Ovidio (41’st Giacquinto U.), 4 Puolo, 3 Bottiglieri, 5 Mema (45’st Orefice); 9 De Lucia (41’st Forte), 8 Gargiulo (25’st Abitino), 10 Pettrone (Vk); 7 Pisani (32’st Parisi), 11 Hafiane.
A disp.: 12 Vitolo, 18 Melillo.
All.: Cuccaro.

TERAMO (3-4-2-1): 31 Negro, 16 Palmentieri (18’st De Marcellis), 6 Cipolletti, 4 Cangemi; 3 Sanseverino (36’st Governatori), 8 Esposito (Vk), 20 Damiani (23’st Oses), 39 Vanzan; 99 Rei (32’st Scipioni), 30 Mercado; 9 Dos Santos (K).
A disp.: 1 Di Donato, 11 Tourè, 24 Cutilli, 27 Furlan, 32 Santirocco.
All.: Pomante.

Arbitro: sig. Alessandro Iudicone di Formia.
Assistenti: sigg. Carpinelli di Aprilia (LT) e Fatati di Latina.

Reti
: 7’pt Dos Santos, 28’pt Rei (T).
Ammoniti: Puolo (A), Sanseverino (T).
Espulsi: Pettrone (A).
Recupero: 0’pt, 6’st.
Spettatori: 200 circa.

Sign Up Now

Become a member of our online community and get tickets to upcoming matches or sports events faster!

[mc4wp_form id="838"]

Ssdarl Città di Teramo 1913 | Via Melchiorre Delfico, 73 – Teramo